Semifreddo al Torrone
E-mail Stampa PDF

Della serie "non si butta via niente": se per Natale vi hanno regalato del torrone, e, come nel mio caso, non vi piace, perché mangio solo quello morbidissimo di Davide Barbero che mi ha fatto assaggiare Antonio Bonetti, ecco un suggerimento per utilizzarlo.

Maurizia Gentili
E-mail Stampa PDF

Dipingere con il mosto del vino è una tecnica particolare, ma con la linfa della frutta e della verdura ancora di più. E' questa la specialità che caratterizza un'artista piacentina: Maurizia Gentili.

logo Strada del Recioto e vini di Gambellara
E-mail Stampa PDF

Sarà il gruppo cabarettistico vicentino Anonima Magnagati a condurre l'ottava edizione della Prima dei Picai, che si svolgerà il prossimo 22 gennaio a Villa Da Porto di Montorso Vicentino. Saranno loro ad animare una giornata che inizierà alle 11 e che vedrà protagonisti, oltre all'uva e al vino, i bambini delle scuole primarie della zona DOC: Montorso Vicentino, Gambellara, Montbello Vicentino, Zermeghedo.

Tintamar
E-mail Stampa PDF

Quante volte vi è capitato di non cambiare borsa per pigrizia? A me spessissimo, soprattutto di giorno con le shopping bag.

O dimenticare qualcosa nella borsa usata precedentemente, come le chiavi di casa? A me è successo anche questo.

Elvio Fiorato conduce la degustazione
E-mail Stampa PDF

Una degustazione trasversale, per conoscere meglio tutte le potenzialità dell'uva Vespaiola, dal vino alla cucina, è la degustazione a cui ho partecipato, organizzata dalla Cantina Beato Bartolomeo in occasione de “La Prima del Torcolato 2012”, la tradizionale spremitura pubblica in piazza a Breganze.

logo Maialata
E-mail Stampa PDF

I ristoratori dell’Associazione "LE TAVOLE CREMASCHE" vogliono valorizzare, far conoscere ed esportare la tradizione della cucina cremasca, cucina che privilegia animali da cortile, riso e pasta fresca, verdure coltivate nell’orto, funghi e primaverili erbe spontanee, lumache, rane e pesci d’acqua dolce. Con i cuochi dell’Associazione, le eccellenze gastronomiche di artigiani e produttori virtuosi arrivano velocemente sulle tavole dei ristoranti, proposte in piatti che sanno mescolare la storica cucina di pianura con stimoli innovativi, per far conoscere e amare tradizioni gastronomiche e ingredienti di questa nostra isola felice.

Pollo al limone
E-mail Stampa PDF

Questo è un piatto che mi preparava mia mamma quando ero piccola, oggi l'ho cucinato io. Vi propongo la ricetta, provate a realizzarla anche voi.

Paella di Pasta
E-mail Stampa PDF

Ho partecipato al contest "Pasta al buio" indetto da Valdigrano, La Pasta di Franciacorta.

Ecco la mia ricetta:

entrata Petit
E-mail Stampa PDF

Finalmente sabato scorso sono riuscita a visitare questo locale carinissimo di cui avevo sentito parlare e che mi aveva subito attirato.
Situato in zona Corso Como, in stile provenzale, pavimento a piasterelle bianche-nere, boiserie e tavoli decapati in bianco, sedie impagliate, specchi anticati e una grossa lavagna dove viene scritto il menù. C'è anche un angolo salumi con una bellissima affettatrice Berkel rossa.

logo
E-mail Stampa PDF

Anni fa, girando per Londra con Suzi, la mia amica italo-canadese-scozzese, entrammo da Whittard Chelsea (una catena di negozi che vende tè, caffè, tazze, teiere e accessori vari provenienti da tutto il mondo) dove assaggiammo un tè particolare e delizioso: il DREAMTIME,

Mangiare,Bere,Uomo,Donna
E-mail Stampa PDF

Il titolo del film di Ang Lee uscito nel 1994, Mangiare, Bere, Uomo, Donna” deriva da un antico proverbio cinese sulle necessità della vita.

Torcolato logo
E-mail Stampa PDF

La "Prima del Torcolato" è la festa della prima spremitura per il Torcolato, vino dolce-non-dolce della DOC Breganze. La spremitura dei grappoli di uva Vespaiola appassita, si farà in un antico torchio, montato per l’occasione sul palco della piazza centrale di Breganze. La "Prima" di questo meraviglioso vino viene organizzata dall’associazione “Strada del Torcolato e dei vini di Breganze” e quest’anno si terrà domenica 15 gennaio 2012.

Crostini toscani
E-mail Stampa PDF

Adoro i crostini toscani. In genere li preparo vicino alle feste di Natale e spesso tra Natale e l'ultimo e tra il capodanno e l'Epifania ceno sovente solo con quelli. E' un'abitudine, quella di cucinarli per le feste, che ho preso da mia madre la quale, quando ero piccola, li preparava in queste occasioni speciali.