Le goût de mes lévres di Valentina Oprandi

"Alba di un giorno qualsiasi. Uno studio vuoto, una macchina fotografica, una tavola che racconta di una cena finita troppo tardi. Ne restano i colori, gli ingredienti che si mischiano.

"Nascono così 20 autoscatti. Un gioco di sfumature, l'incontro delle labbra di Valentina con caffè indonesiano, sesamo del Paraguay, curry del Madras, cacao di Modica, pomodoro rosso di Pachino, solo alcuni fra gli ingredienti scelti per questo viaggio nel mondo dei sapori.

Ogni giorno ci avviciniamo al cibo utilizzando semplicemente il gusto e le sensazioni che la bocca ci trasmette, in modo quasi automatico.

Oggi siamo stati invitati a scoprire prima ancora con la vista ciò che il cibo suscita in noi.

Pregustiamo con i nostri occhi ciò che sentiremo poi, profumo, aroma, sapore e ne siamo irresistibilmente attratti."

Ilaria Comandulli

 

Questo è il tema della mostra della fotografa Valentina Oprandi che si terrà a partire dal 20 settembre fino al 27 ottobre, presso Kitchen Store a Milano in Via De Amicis.

Kitchen è uno spazio per chi vive, pratica e gusta la cucina. Da Kitchen si possono trovare oggetti, accessori particolari per tutti coloro che vogliono approfondire questo argomenti. Inoltre in questo spazio si organizzano dei corsi di cucina per apprendere oltre alle ricette della cucina tradizionale, anche quella fusion, i finger food e il sushi.

Valentina ha fotografato le sue labbra usando ingredienti vari, dai più inusuali come maizena, semi di papavero e di sesamo, curry, zucchero a velo azzurro, senape; ai più semplici come pomodoro, cacao, panna, marmellata di fragole e zucchero.

E tanti altri che potrete andare a scoprire direttamente a Milano da Kitchen ammirando le sue opere.

Per saperne di più su Valentina Oprandi, potete leggere questo post dove ho già parlato di lei.


Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile 2013 09:36