'O Fiore Mio - Milano Marittima

Il fiore all'occhiello dell'Emilia Romagna per quanto riguarda la pizza, è 'O Fiore Mio. Dopo Faenza, i proprietari hanno deciso di aprire anche a Milano Marittima. Location trendy e gettonatissima della riviera romagnola, dove mancava proprio una pizzeria così. Dal mese di maggio di quest anno, dunque, anche qui, si possono gustare delle buonissime pizze gourmet.

Legno chiaro dappertutto, dal pavimento all'arredamento moderno ed essenziale. Pareti azzurro celeste e grandi vetrate bianche all'inglese. Cucina a vista dove quattro addetti capeggiati da uno più anziano farciscono le pizze. E' bello vederli all'opera. Il servizio è efficiente e rapido, senza lunghe e noiose attese, ed è affidato a del personale di sala giovane.

Dimenticate le solite pizze, qui la pizza è preparata con lievito madre e anche senza lievito, sì proprio così, per coloro che sono allergici. E con farine speciali come grano tenero, kamut, grano spezzato, farro integrale e crusca tostata.

Lunghissima la fermentazione: dalle 24 alle 48 ore di maturazione, che rende molto digeribile e fragrante l’impasto, mentre la cottura  avviene a forno a legna su refrattario. Un disco di pasta da farcire con le eccellenze della nostra penisola.

Ci affidiamo a Fabrizio Bagnara, detto Bicio, uno dei sei titolari, il quale ci fa assaggiare come prima pizza, 'O Fiore Mio con mozzarella fior di latte, burrata pugliese, prosciutto crudo di Parma 24 mesi selezione S.Ilario preparata con impasto idrolisi. E' una tecnica che permette di realizzare impasti senza alcun uso di agenti lievitanti, quindi niente lievito compresso, biga o lievito naturale, solo grano e acqua.

La seconda pizza che degustiamo è la Fiorin Fiorello, con mozzarella fior di latte, fiore di zucca ripieno di ricotta di bufala, alici e cannella grattugiata. Ed infine, lo scenografico ed eccellente calzone, farcito con pomodoro "Terra, Amore e Fantasia", mozzarella fior di latte, ricotta, salame e uova sode.

Ogni pizza quando è servita in tavola, viene irrorata a scelta con del particolare olio extravergine di oliva. Quattro tipi di olio, che variano stagionalmente, da abbinare in base agli ingredienti usati per farcirla. Un olio del territorio, Tenuta Pennita di Terra del Sole (Fc), Selezione Alina da olive nostrane di Brisighella; uno di carattere, Pasquale Librandi di Vaccarizzo Albanese (Cs), Nocellara del Belice; uno profumato, Marco Carpineti di Cori (Lt), olio evo bio ed infine l'ultimo, l'equilibrato olio del Frantoio Gaudenzi di Trevi (Pg), Chiuse di Sant'Arcangelo Monocultivar Moraiolo bio.

La carta propone quindici pizze: cinque "classiche", cinque "della tradizione", cinque "di stagione", una delle quali firmata da un grande chef del territorio. Arricchiscono l’offerta una piccola selezione di taglieri di salumi e formaggi accuratamente scelti tra i presidi slow food e il meglio delle produzioni locali e italiane certificate, gelati, dolci e sorbetti artigianali firmati dalla storica Pasticceria Fiorentini di Faenza.

Buona selezione di vini, con un'ampia scelta di bollicine con Champagne, Franciacorta e lambruschi emiliani, oltre alle migliori birre artigianali italiane e del territorio. Presente inoltre qualche bibita "firmata" come gli inossidabili chinotto e la gassosa Neri. Noi abbiamo abbinato Franciacorta Monterossa brut.

Fautori di questa avventura sono un gruppo di imprenditori romagnoli, personaggi dalle esperienze diverse, che hanno deciso di mettersi in gioco con coraggio, visto il momento attuale di crisi. Sono Fabrizio Bagnara detto Bicio, organizzatore di eventi e veterano di Mi.Ma., Angelo Pedemonte che ha convinto il figlio Giacomo a "metter le mani in pasta" insieme a Gigi Beretta farmacista di formazione, ma pizzaiolo per vocazione, entrambi hanno seguito gli insegnamenti del maestro pizzaiolo Giuseppe Merlini, protagonista del successo dell'omonimo locale di Faenza. E poi gli altri tre soci Luca Biancini, responsabile commerciale e socio di un'importante azienda di ceramiche di Castelbolognese e Franco Marocchi, proprietario dell'omonima ditta, operante nel settore degli arredi commerciali.

I coperti sono 75 all'interno e 70 nel dehors. Vi consiglio di prenotare perché il locale è sempre pieno.

 

'O Fiore Mio

Viale Romagna 1

48015 Milano Marittima (Ra)

Tel. 0544 - 992369

Prenotazione tavoli e info: 335 - 8131007

www.ofioremio.it/milanomarittima

 

P.S. Ottime pizze, ma soprattutto digeribilissime!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Agosto 2013 14:21

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna