La Griffe Luxury Hotel MGallery Roma

Se cercate a Roma un hotel a 5 stelle, elegante, moderno e raffinato, a pochi minuti dalla stazione Termini e poco distante dalla mia piazza preferita, piazza di Spagna, il La Griffe Hotel MGallery è la struttura giusta per le vostre "Vacanze Romane".

 

Tanti i riferimenti al famoso film di William Wyler, girato nel 1953, che si trovano appena entrati nella hall, a cominciare dalla Vespa con cui Gregory Peck scorrazzava Audrey Hepburn per Roma, tante immagini del film appese alle pareti e modellini di Vespa collocate su un ripiano.

Situato in via Nazionale tra piazzale della Repubblica (ex piazza Esedra) e piazza Venezia, in un palazzo nobiliare dell'ottocento, è sapientemente arredato in stile moderno nei toni del grigio e molto rosso pompeiano.

Io ho trascorso due notti di fine settembre in una bella deluxe room, accolta con un grande cesto di frutta, cioccolatini e dolcetti, un modellino di Vespa, oltre a due special gifts: un mazzo di calle e un elefantino di Swarosky ( se leggete la mia bio capite il perché).

Le tipologie delle camere vanno dalla classic alle deluxe, fino alle suites, tra cui le prestigiose Fitness e Business Suite, tutte indistintamente dotate dei comfort di un hotel a cinque stelle ed estremamente curate nella scelta degli arredi.

Il valore aggiunto sono le due terrazze: la prima al 9° piano, a 45 metri d'altezza, dove si trovano il ristorante e il bar -champagnerie, con vista mozzafiato dei tetti di Roma, del Cupolone e dell'Altare della Patria in piazza Venezia. e la seconda al 10° piano dove sono collocate due vasche Jacuzzi e un solarium.

Ed è proprio qui che è iniziata la mia serata con un aperitivo in compagnia di Marco Forcina, responsabile Food & Beverage e dalla sua assistente nonchè Digital Pr, Ania Venanzio, con cui ho condiviso degli sfiziosissimi finger food, tra cui una stupefacente "sapore di mare" ovvero un'ostrica su "erba ostrica", una speciale erba il cui sapore richiama appunto l'ostrica e che viene usata spesso nella cucina vegana, di cui ignoravo l'esistenza. Il bello del mio lavoro è che si scopre sempre qualcosa di nuovo.

Un preludio della cena che ho gustato in seguito a La Luna, così si chiama il ristorante, e nome più appropriato non potevano scegliere per un ristorante rooftop. Qui ho potuto assaporare la cucina di Franco Marino, talentuoso executive chef di origini campane, che ha creato per me uno speciale menu degustazione.

Adoro lasciare carta bianca agli chef perché ti riservano sempre gradevoli sorprese. E anche questa volta non mi sono sbagliata.

Il percorso degustativo è iniziato con un delicato e fresco amuse bouche dal sapore marinaro: tartare di ombrina con granita di cetriolo e acqua di pomodoro

Poi spuma di pomodoro, polpo verace, cremoso di basilico con spugna di pomodoro e pinoli bruciati, un antipasto presentato "al bicchiere" con il polpo tenero e croccante.

A seguire riso Acquerello con crema di piselli, burrata di bufala e estratto di pannocchie di mare, anche qui il mare è protagonista ed il risotto è comme il faut, cioè all'onda, dimostrazione che anche uno chef del sud può realizzare un ottimo risotto anche se la tradizione di questo piatto è prevalentemente nordica.

Si prosegue con ravioli di burrata su mozzarella, riduzione di scampo scottato e crema di friggitelli: la "campanità" nel piatto. Come secondo triglia croccante su caprino, melanzana fondente e amaranto aromatizzato al lime.

Si conclude con cremoso di cioccolato bianco, crumble di albicocca e spugna di nocciola: una vera delizia. E coccole finali: macarons alla fragola, al cioccolato e alla menta.

Il tutto accompagnato da una bottiglia di champagne G.H. Mumm Cordon Rouge.

Da segnalare il pane, home made, di diverse tipologie: pizza verde all’olio di oliva, al pistacchio, alla paprika, pepe e coriandolo.


La Griffe Hotel MGallery by Sofitel

Via Nazionale 13

00184 Roma

Tel. 06 - 47829885

www.lagriffeluxuryhotel.com

 

P.S. proprio quest anno ricorre il centenario della nascita di Gregory Peck, protagonista insieme ad Audrey Hepburn del mitico film, quale occasione migliore che soggiornare qui al La Griffe Hotel MGallery? E poi vi innamorerete e continuerete a tornarci!

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Novembre 2016 09:39

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna