Il segreto di Gamila

Quando ho visto la prima volta Gamila Hiar, 77 anni di età, sono rimasta colpita dalla sua pelle stupenda.

Il merito? Nessun lifting o botulino, ma la sua linea di prodotti chiamata Gamila Secret.

Nata e cresciuta in un villaggio della Galilea settentrionale, la sua famiglia appartiene ai Drusi, popolo di religione monoteista di derivazione musulmana sciita che crede nella reincarnazione delle anime. La sua storia inizia da piccola, quando, avendo l'abitudine di camminare a piedi nudi, spesso si feriva nei cespugli, e la nonna la curava con una miscela di oli ed erbe. Prendendo spunto da ciò, ha cominciato a sperimentare, a studiare le proprietà curative delle piante, creando una formula a base di olio d'oliva e di 15 erbe di montagna, che custodisce segretamente da più di quarant'anni e che rende i suoi prodotti un vero toccasana per la pelle.

I prodotti sono tutti naturali al 100%, senza nessun additivo artificiale, vengono utilizzate tutte le parti delle erbe: steli, radici, foglie e i fiori, mescolati con olio d'oliva biologico, con un'altra concentrazione di minerali e vitamine, tanto che da un litro si ricavano circa 10 saponi, che sono i prodotti di punta, insieme all'olio per il viso in due versioni: original, privo di oli essenziali e Wilde Rose con olio essenziale alla rosa.

Nella sua piccola azienda sono impiegate solo donne di etnia e religioni diverse (cristiane, ebree, musulmane e druse), a volte con alle spalle gravi difficoltà familiari. Una scelta particolare ed etica che viene premiata con l'armonia che regna tra loro e che viene trasmesso ai prodotti che, pazientemente lisciano, tagliano e timbrano. Le saponette infatti, una volta lavorate, vengono timbrate a mano una ad una e poi messe a stagionare per un mese.

Ogni sapone Gamila Secret ha capacità curative uniche e specifiche per ogni problema: lenitivo alla lavanda, depurativo alla menta, idratante al gelsomino, ed è ideale anche per le zone intime e per la post-rasatura. Il sapone si presenta in barra, si strofina direttamente sulla pelle bagnata massaggiando, e lo si lascia in posa per circa 1 minuto per far penetrare l'emulsione. Dopo averlo sciacquato rimarrà una sensazione generale di benessere, di freschezza, pulizia e morbidezza.

Gamila produce anche due ottime creme per le mani e per i piedi.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Dicembre 2017 09:57

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna