E tu, di che panettone sei?

Manca pochissimo a Natale. Se non avete ancora deciso quale panettone mangiare e cercate un prodotto diverso da quello tradizionale, ecco qualche "consiglio per gli acquisti"

con alcune proposte selezionate personalmente da me e rigorosamente senza canditi, che io proprio non amo.

 

 

Con Loison non si sbaglia mai, e poi ogni anno sforna delle novità. Interessante e curioso il panettone alla rosa, con sciroppo di rose, crema aromatizzata alla rosa. e arricchito con uvetta sultanina; oppure il panettone alla liquirizia e zafferano ricoperto da glassa e granella di zucchero con liquirizia di Sibari, zafferano e uvetta sultanina; il mio preferito è il panettone ai marrons glacés, dato che io li adoro, profumato con la vaniglia naturale Mananara del Madagascar.

Panettone Imbibito al Passito di Pantelleria dell'Antica Pasticceria Muzzi di Foligno (Pg), con uvetta imbevuta nel vino dell’azienda Miceli, storica cantina siciliana. Un’ulteriore eccellenza che si avvale del premio Tre Stelle d’oro al Superior Taste Award 2017. Da gustare naturalmente con un bicchiere di Passito.

L'azienda Bedetti di Falconara Marittima (An) produce un ottimo panettone glassato con mandorle, con granella di torrone alle mandorle sciolta nell'impasto, senza uvetta e canditi.

Panettone pere e cioccolato della Linea Brera è la proposta di Giovanni Cova & C., dove la scioglievolezza del cioccolato si fonde con la ruvidezza della pera.

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Dicembre 2017 17:25

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna