Crostini toscani

Adoro i crostini toscani. In genere li preparo vicino alle feste di Natale e spesso tra Natale e l'ultimo e tra il capodanno e l'Epifania ceno sovente solo con quelli. E' un'abitudine, quella di cucinarli per le feste, che ho preso da mia madre la quale, quando ero piccola, li preparava in queste occasioni speciali.

Ecco la ricetta che mi ha insegnato la mi' mamma che è toscana, per la precisione nativa di Lucca.

 

CROSTINI TOSCANI

 

Ingredienti:

1/2 kg di fegatini di pollo, 1 cipolla, 10 acciughe salate, 50 gr. di capperi, brodo q.b., olio evo, sale


Preparazione:

Pulire i fegatini dal grasso, lavarli accuratamente e tagliarli a pezzi.Tagliare la cipolla a fettine sottili e farla rosolare insieme ai fegatini, alle acciughe e ai capperi in un tegame con dell'olio evo per circa 10 minuti. A questo punto togliere dal fuoco, e tritare il tutto il più finemente possibile su un tagliere con la mezzaluna. Rimettere sul fuoco il composto, aggiungere una tazza di brodo e portare ad ebollizione finché il brodo non si sarà del tutto ritirato e non si otterrà un composto omogeneo. Aggiustare eventualmente di sale. Servire su fette di pane toscano o pane casereccio abbrustolito.

Vino abbinato: Chianti Colli Senesi

Buon appetito!

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile 2013 09:37

Commenti  

 
0 #1 Stefania Pianigiani 2012-01-09 17:58
A casa mia è usanza mettere insieme ai fegatini anche la milza.
Come vino questo non ci starebbe male, magari un 2009 ancora meglio :lol:

http://andreapagliantini.simplicissimus.it/2010/02/01/chianti-colli-senesi-la-castellaccia-2007/
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna