Le tendenze dei viaggi di lusso di Traveller Made

Quentin Desurmont ha scelto di nuovo Deauville in Normandia, per la IV edizione di Traveller Made,

il network da lui fondato nel 2013, che raggruppa 310 agenzie e 2000 travel designer distribuiti in 60 Paesi, che costituiscono la più grande ed influente rete di agenzie di viaggio dedicate al lusso.

Traveller Made rappresenta un punto di riferimento ed un vero sigillo di qualità per i viaggiatori ultra–ricchi ed intelligenti che cercano una vacanza differente. La missione è: “creare vacanze su misura, costruite attorno ai desideri dei clienti”. Quest'anno erano presenti a questo evento unico più di 650 tra traveller made, hotels, DMC e Tourism Board.

L’Essence of Luxury Travel Show è una grande opportunità per tutti di potersi incontrare ed interagire con i migliori designer di viaggi, rinomati albergatori e gli esperti del settore di lusso provenienti da ogni parte del mondo.

I membri e i partner di Traveller Made sono stati accuratamente scelti tra i migliori professionisti del lusso nel mondo.

Sono sei le tendenze di viaggio di lusso identificate per soddisfare i clienti più esigenti:

- viaggio emotivo: avventura privata, glamping, immersione al centro della natura, grandi città, patrimonio culturale, modernità locali

- viaggio esperimentale :alla ricerca dell’adrenalina, spedizioni di lusso, rischi, pericolo con eleganza

- privacy ed intimità: rilassarsi in eleganza, servizio villa 5*, jet ski o heliski, autenticità;

- slow travel: tempo di qualità, viaggio in treno, disintossicazione dallo stress, annoiarsi con piacere, trovami se riesci;

- viaggi “ultima chance di vederli”: terra ed animali, isole, balene, foresta, safari, archeologia, ghiacciai;

- viaggi in contatto con l’universo: spiritualità, sviluppo personale, i 5 sensi, benessere, yoga, Spa.

Tra le destinazioni di lusso più gettonate per il 2018 troviamo: Stati Uniti, Giappone, Maldive, Sud Africa, India, Nuova Zelanda, Cile, Bhutan, Grecia, Francia, Australia, Cuba, Tahiti e Nord Europa. Mentre quelle emergenti sono: Rwanda, Botswana, Emirati Arabi, Oman e Sri Lanka.

In questa edizione è stato lanciato Haute-Villégiature, uno studio realizzato da Anne-Flore Maman-Larraufie, direttore accademico della Essec business School di Parigi, che ha così definito la nuova frontiera dei viaggi tailor made. Un concetto paragobabile alla haute-couture o alla haute-joaillerie, in grado di disegnare delle esperienze di viaggio uniche, dove ogni Maison ha il proprio stile e la propria personalità, ma tutte sono creative e innovative e orientate a superare le aspettative dei clienti. In breve la Haute-Villégiature è lo strumento che crea un fattore «wow» nell’industria dei viaggi. Perseguendo il suo percorso e la sua crescita, Traveller Made ha lanciato nel 2017 la rivista SERENDIPIA® di Traveller Made, realizzata come un romanzo e stampata a numero limitato solo 20.000 copie, narra le esperienze uniche e su misura create dai travel design ed è distribuita esclusivamente ai migliori clienti delle agenzie associate. "Quando si tratta di viaggiare, c'è chiaramente una differenza tra lusso e ultra-lusso. Crediamo che SERENDIPIA® incarni perfettamente il DNA Traveller Made fornendo ai clienti ultra-ricchi contenuti eccezionali e originali. Narriamo queste storie come fiabe per questo pubblico esigente. Sfruttando le innovazioni digitali, portiamo un sottile mix di interattività tra testi, immagini e film, per trasformare la lettura in un’esperienza reale" ha affermato Pierre-Yves Poulain, redattore capo di SERENDIPIA® e Presidente di Sirius Business Publishing.

Durante la serata di gala, come consuetudine, sono stati premiati 17 tra i migliori professionisti del settore dei viaggi di lusso in tutto il mondo. Quali saranno le nuvoe tendenze del lusso del 2019? Non ci resta che aspettare il prossimo anno!

Credit photo by ® Sandrine Boyer Engel – One to One-

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Aprile 2018 20:23

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna